Sciopero nazionale, disagi sul territorio

Lo sciopero generale nazionale dei lavoratori del settore dei servizi ambientali, andato in scena oggi con un’adesione di circa il 50% dei dipendenti di Agno Chiampo Ambiente, ha causato pesanti ripercussioni nella raccolta dei rifiuti, in particolare a Valdagno e in alcune zone di Arzignano, Brendola, Montecchio Maggiore e Recoaro Terme.

“Nel caso gli operatori questa mattina non abbiano effettuato la raccolta – afferma il Presidente di Agno Chiampo Ambiente, Alberto Carletti -, invito i cittadini a ritirare i sacchetti o i bidoncini dalla strada (viste anche le alte temperature di questi giorni che potrebbero causare cattivi odori) e a tenerli in casa fino al prossimo turno di raccolta, che avverrà secondo il calendario comunale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...