Bilancio ancora positivo e riconferma delle cariche

Un bilancio solido e la riconferma, al completo, del Consiglio di Amministrazione. L’assemblea dei 23 Comuni soci di Agno Chiampo Ambiente ha promosso, con il proprio voto, il lavoro fin qui svolto e gli importanti progetti che saranno realizzati nel prossimo futuro per migliorare sempre di più la gestione del ciclo integrato dei rifiuti.

Continua a leggere

Ecco “Junker”, la nuova app per differenziare meglio e favorire l’economia circolare

Un “tutor” intelligente per la raccolta differenziata, che riconosce i prodotti dal codice a barre o addirittura da una foto, e spiega come conferirli correttamente, distinguendo tutti i materiali che lo compongono.

Continua a leggere

Green Evolution – Economia circolare a km 0

Nel Vicentino, il riutilizzo intelligente della frazione biodegradabile originata dalla gestione e manutenzione del verde pubblico e privato attraverso tecnologie di compostaggio completamente naturali, crea una nuova linea di fertilizzanti bio, compatibili con le norme italiane ed europee.

Continua a leggere

Ecocentri: avviata la piattaforma per la prenotazione online degli accessi. Valdagno il primo Comune aderente

WhatsApp Image 2020-07-03 at 16.26.32

Dopo averlo presentato a tutti i Comuni soci in un incontro avvenuto la scorsa settimana in Sala Civica Corte delle Filande a Montecchio Maggiore, Agno Chiampo Ambiente da domenica 5 luglio avvierà il nuovo sistema di prenotazione online degli accessi agli ecocentri, a disposizione di quei Comuni che vorranno appunto adottare la soluzione della prenotazione obbligatoria. Continua a leggere

Coronavirus, ecocentri chiusi fino al 3 aprile salvo proroghe

0001 (7)

Agno Chiampo Ambiente, al fine di evitare assembramenti di utenti e quindi di limitare possibili forme di contagio da coronavirus, di concerto con i 22 Comuni serviti ha disposto il proseguimento fino al 3 aprile della chiusura dei 18 ecocentri presenti nel territorio di competenza.

Sospeso, laddove presente, anche il ritiro a chiamata a domicilio dei rifiuti ingombranti.

Resta garantito il servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, secondo i calendari in vigore nei diversi Comuni.