Chiusura ecocentri per il coronavirus: il porta a porta non è previsto per il verde e le ramaglie

cropped-agnochiampo

In questi giorni Agno Chiampo Ambiente sta riscontrando numerosi casi di cittadini che, pensando in tal modo di ovviare alla chiusura degli ecocentri comunali disposta con apposite ordinanze dai Comuni per l’emergenza coronavirus, espongono nei giorni di raccolta porta a porta della frazione umida anche il verde e le ramaglie provenienti da lavori di potatura o giardinaggio nelle loro proprietà. Continua a leggere

Coronavirus, le misure di contenimento adottate da Agno Chiampo Ambiente negli ecocentri

cropped-agnochiampo.png

A seguito delle ultime misure del Governo in tema di contenimento del virus Covid-19, Agno Chiampo Ambiente ha adottato alcuni provvedimenti riguardanti i Centri di Raccolta Comunali, altrimenti detti econcentri, che salvo successivi provvedimenti saranno in vigore fino al 3 aprile. Continua a leggere

“Green compost”, un aiuto gratuito e naturale per la terra

IMG_20191030_111955_resized_20191030_123000426

Agno Chiampo Ambiente è tra i primi gestori del ciclo integrato dei rifiuti in Italia ad introdurre un nuovo servizio gratuito a km 0 a favore della sostenibilità ambientale, offerto a tutti i cittadini dei 22 Comuni serviti dalla società: si tratta della possibilità di ritirare appunto gratuitamente, presso tutti gli ecocentri comunali, ammendante compostato verde (comunemente noto con il nome di compost) da utilizzare per la cura di piante e fiori del proprio giardino. Continua a leggere

Riduzione dei rifiuti e un mondo plastic free. Le sfide del futuro nel nuovo contest di Agno Chiampo Ambiente rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio

Agno Chiampo Ambiente rinnova il suo impegno sul fronte dell’educazione ambientale nelle scuole, proponendo alle terze, quarte e quinte classi delle primarie e alle secondarie di primo grado dei Comuni serviti il progetto didattico “Coloriamo di verde il nostro futuro”. Continua a leggere

Agno Chiampo Ambiente ringrazia gli Alpini con due defibrillatori

IMG_2461

Nella sala consiliare del Municipio di Montecchio Maggiore, in occasione della seduta del Consiglio comunale della città castellana, Agno Chiampo Ambiente, rappresentata dal Presidente Alberto Carletti, e l’Amministrazione comunale hanno consegnato ai Gruppi degli Alpini di Montecchio Maggiore e Alte Ceccato un riconoscimento per l’aiuto prestato in occasione della distribuzione ai cittadini dei secchielli per la raccolta porta a porta del vetro e dei calendari 2019 della raccolta differenziata. Continua a leggere