Ritardi nella consegna dei calendari, Agno Chiampo Ambiente non ne è responsabile

In merito alle segnalazioni, da parte di utenze di Montecchio Maggiore, di ritardi nella consegna dei calendari 2021 per la raccolta differenziata porta a porta, Agno Chiampo Ambiente precisa che essa è a cura di Poste Italiane, la quale ha ricevuto con congruo anticipo dalla società i calendari da distribuire.

Continua a leggere

Utenze NON domestiche di Montecchio Maggiore e Brendola: accesso all’ecocentro intercomunale solo previa prenotazione online

Dal primo gennaio 2021 le utenze non domestiche già abilitate dei Comuni di Montecchio Maggiore e Brendola potranno conferire i rifiuti all’ecocentro intercomunale di via Einaudi 2 a Brendola solamente nella giornata di lunedì (periodo invernale dal 16 settembre al 14 maggio periodo invernale e periodo estivo dal 15 maggio al 15 settembre dalle 14 alle 18) previa prenotazione online.

Continua a leggere

Agno Chiampo Ambiente ringrazia gli Alpini con due defibrillatori

IMG_2461

Nella sala consiliare del Municipio di Montecchio Maggiore, in occasione della seduta del Consiglio comunale della città castellana, Agno Chiampo Ambiente, rappresentata dal Presidente Alberto Carletti, e l’Amministrazione comunale hanno consegnato ai Gruppi degli Alpini di Montecchio Maggiore e Alte Ceccato un riconoscimento per l’aiuto prestato in occasione della distribuzione ai cittadini dei secchielli per la raccolta porta a porta del vetro e dei calendari 2019 della raccolta differenziata. Continua a leggere

Montecchio Maggiore e Trissino, dal 5 novembre inizia la distribuzione dei secchielli per il porta a porta del vetro: ecco i luoghi e gli orari

enter-2933078

Al via a Montecchio Maggiore e Trissino la distribuzione dei secchielli per la raccolta porta a porta del vetro, che scatterà nei due Comuni il prossimo 1° gennaio. Assieme ai secchielli saranno distribuiti anche i calendari 2019 con tutte le indicazioni e le informazioni sulla raccolta differenziata. Continua a leggere

Montecchio Maggiore, studenti e volontari paladini della difesa dell’ambiente

IMG-20181017-WA0031Tutti insieme per un ambiente più pulito. Questo lo spirito che ha animato “Montecchio Maggiore per l’ambiente”, iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale e da Agno Chiampo Ambiente e culminata il 13 ottobre con un grande evento che ha coinvolto gli studenti delle primarie Zanella, Don Milani, San Francesco e Manzoni, i volontari del Gruppo Trodi, della Protezione Civile, dell’ASD Nordic Walking, gli alpini di Alte e Montecchio e i dipendenti della ditta Xylem, con la collaborazione dei Gec e della Polizia Locale dei Castelli. Continua a leggere

Montebello Vicentino e Montecchio Maggiore sugli scudi nell’edizione 2017/2018 di Ecogame

PresidenteAlbertoCarletti

Sono la 1^A della scuola secondaria di primo grado di Montebello Vicentino e la 4^A della scuola primaria “Don Milani” di Montecchio Maggiore le classi vincitrici dell’edizione 2017/2018 di Ecogame, il gioco online di educazione e sensibilizzazione sui temi della raccolta differenziata e degli stili di vita sostenibili promosso da Agno Chiampo Ambiente nell’ambito del programma annuale delle iniziative rivolte alle nuove generazioni. Continua a leggere

Bollette TARI, gli otto Comuni per cui Agno Chiampo Ambiente effettua il servizio sono perfettamente in regola

tassa-2

Agno Chiampo Ambiente s.r.l, che per otto Comuni soci gestisce in house anche il servizio di bollettazione del tributo sui rifiuti in base ai regolamenti approvati dagli stessi Comuni, comunica che la parte variabile della tariffa non è stata applicata sulle pertinenze di abitazioni, ma solamente sull’abitazione principale. Continua a leggere

Ecogame, vince la I B dell’IC Parise di Arzignano

1° classificata classe I B istituto Parise Arzignano

Prima classificata: classe I B dell’Istituto Comprensivo Parise di Arzignano

Coinvolte le scuole di 12 Comuni, per un totale di un migliaio alunni concorrenti guidati da 26 insegnanti. Continua a leggere

Recuperati 50 quintali di rifiuti abbandonati lungo il Guà

img_20170315_094303_resized_20170315_010241723

Almeno 50 quintali di rifiuti abbandonati sull’argine del torrente Guà, lungo una strada demaniale laterale della provinciale Montorsina a Montecchio Maggiore: bombole di gas, vestiti di vario genere, sacchi di nylon, materiale edile di vario tipo, un cingolo di una ruspa e chi più ne ha più ne metta. Continua a leggere