Furti negli ecocentri, Agno Chiampo Ambiente invita a segnalare qualsiasi movimento sospetto

furti

Negli ultimi mesi si sta assistendo ad una preoccupante escalation di furti all’interno degli ecocentri comunali gestiti da Agno Chiampo Ambiente. I ladri, che hanno dimostrato di prediligere gli elettrodomestici e gli accumulatori al piombo, si sono introdotti nei due econcentri di Montecchio Maggiore e in quelli di Montebello Vicentino, Recoaro Terme, Cornedo Vicentino e Trissino, in alcuni casi anche danneggiando recinzioni e strutture.

Agno Chiampo Ambiente ha puntualmente informato di tali episodi le forze dell’ordine, in particolare i Carabinieri, che ora stanno indagando per individuare i responsabili dei furti.

“L’aumento dei furti – spiega Alberto Carletti, Presidente di Agno Chiampo Ambiente – ci preoccupa molto e ci fa sospettare che ad agire sia una banda specializzata ed interessata a rivendere nel mercato nero il piombo degli accumulatori e il materiale elettrico degli elettrodomestici. Invitiamo dunque anche i cittadini a prestare la massima attenzione e a segnalare qualsiasi movimento o individuo sospetto alle forze dell’ordine”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...